VEG FRULLATI ED ESTRATTI…..IL SOLE SPREMUTO !!!

Spremute, frullati, estratti

 

Qualche ricettina veloce per le vostre dissetanti, vitaminizzanti e rimineralizzanti coccole VEGolose !!!!

1) Frullato sprint del Mattino
mezzo mazzetto di foglie verdi di dente di leone
2 gambi di sedano
1 cm di radice di zenzero fresca
2 pesche
mezzo ananas

2) Frullato al thè verde
the verde lasciato raffreddare
foglie di lattuga
1 banana
1 dattero (denocciolato)

3) Frullato detossificante
1 mela
1 sedano
1 cucchiaio semi di lino

4) Metalli Pesanti
1 mazzetto coriandolo
2 tazze ortica
1 mazzo prezzemolo fresco
3 gambi sedano
succo di 1 limone
2 manghi
2 tazze succo di mela

5) multivit
1 carota
1 mela
mezza banana
ananas

6) frullato super nutriente
1 cucchiaio crema di mandorle
1 manciata noci
1 banana
1 manciata rucola o tarassaco
1 manciata cime di broccoli
1 cucchiaio tahin

7) Afrosidiaco e rilassante
3 tazze di portulaca selvatica
1 anguria piccola con scorza
1 mazzetto di prezzemolo fresco
succo di 3 lime

8) super rimineralizzante
1 mazzetto di spinaci freschi
1 manciata di foglie di menta
1 manciata di prezzemolo
1 manciata di foglie di lattuga
1 cucchiaio di succo di limone
1 pezzetto di zenzero fresco
1 cetriolo piccolo e 4 gambi di sedano

VEG PROSIT !!!!!!!!!!

Spremute, frullati, estratti

 

La “torta pazza”

Torta pazza al cioccolato e alle mele

Chi dice che non si possono fare le torte senza  uova,  latte e burro non conosce la ricetta della “torta pazza”. Chi pensa che una torta senza uova, latte e burro non abbia sapore…evidentemente non ne ha mai assaggiata una.  Le torte vegan oltre ad essere gustose sono molto leggere e…non costituiscono una minaccia per la linea!

Ricetta della Torza Pazza alle mele:

250 gr di farina di farro o kamut

200 gr di zucchero di canna

1 bustina di lievito naturale

3 cucchiai di olio di semi di girasole

3 cucchiaini di purea di mele/composta di frutta (conferisce sofficità, svolgendo la funzione del burro)

2-3 mele sbucciate e tagliate a cubetti

250 ml di acqua (oppure latte di riso/ d’avena)

Miscelare separatamente, in contenitori diversi, gli ingredienti secchi, gli ingredienti liquidi e le mele tagliate a dadini, spolverate di cannelle in polvere.

Travasare gli ingredienti secchi nel liquido e mescolare delicatamente finché gli ingredienti non sono ben amalgamati. Per ultimo aggiungere le mele con la cannella.

Rivestire la teglia di olio. L’impasto deve riempire i 2/3 della teglia, per lasciare lo spazio della ricrescita.

Cuocere a 170° per 30-35 minuti in forno ventilato , 40 minuti se il forno non è ventilato.  L’ideale sarebbe cuocere per 20 minuti senza ventola e aggiungere la ventola per gli ultimi 8-10 minuti.

La torta pazza si presta a infinite variazioni e interpretazioni, a seconda dei gusti e delle preferenze. Si può fare utilizzando diverse farine, da quella di frumento 00 a quelle di farro, kamut e grano saraceno, che io prediligo perché danno più carattere alle ricette.

Le mie varianti sono: mele e cannella/ carote e cannella, con farina di farro o grano saraceno; pere e zenzero o pere e gocce di cioccolato con farina 00 o di kamut; frutta secca (noci, nocciole o mandorle) con farina di grano saraceno; cacao e  gocce di cioccolato con qualunque farina.

Provate, credete…e diffondete!